Consigli

Antitaccheggio a libero tocco: uno strumento strategico per la Customer Experience

Nelle entità commerciali di grandi dimensioni, come possono essere i negozi di elettronica e gli ipermercati, mettere al sicuro i prodotti esposti dall’azione di malintenzionati pronti a rubarli è un compito piuttosto complesso.

Si potrebbe pensare che la soluzione migliore per proteggere la merce sia quella di tenerla al riparo dalle persone estranee che transitano nel punto vendita, mostrandola esclusivamente su richiesta. In realtà, questa opzione non è così valida come si potrebbe supporre. In primo luogo per motivi pratici, ma non solo.

Per essere venduti con facilità, infatti, determinati prodotti devono necessariamente essere visibili e ispezionabili da parte della clientela.

Questa esigenza riguarda in particolar modo gli articoli di elettronica, come PC portatili, smartphone, Tablet e accessori digitali di vario tipo. Di solito, l’acquirente desidera visionare con attenzione e testare liberamente prodotti di questo genere, prima di decidere se comprarli o meno.

L’esperienza dimostra del resto che privare il cliente della possibilità di provare gli articoli elettronici può impattare negativamente sulla sua decisione finale, non motivandolo a procedere con l’acquisto, cosa da cui scaturiscono chiari impatti negativi sulle vendite registrate dagli esercenti.

Ma come si può intervenire per conciliare la duplice necessità di mostrare le merci alla clientela contrastando nel contempo possibili furti? Fortunatamente i negozianti e le grandi catene possono usufruire del supporto della tecnologia, ricorrendo a dei sistemi antitaccheggio a libero tocco che permettono di esporre i prodotti, riuscendo anche a proteggerli.

Per poter comprendere la reale utilità di questi dispositivi antifurto, nei prossimi paragrafi scopriremo come funziona un sistema antitaccheggio a libero tocco. Cercheremo inoltre di capire i motivi che rendono questa tecnologia uno strumento efficace a cui gli esercenti possono affidarsi per offrire alla clientela un’esperienza di interazione positiva e capace di generare acquisti.

 

Sommario dell’articolo:

Antitaccheggio a libero tocco: uno strumento strategico per la Customer Experience

Come funziona un sistema antitaccheggio a libero tocco

Prevenzione dei furti in negozio ma non solo

Sistemi antitaccheggio a libero tocco per i prodotti elettronici: quali adottare?

Migliori sistemi a libero tocco: dove trovarli

 

Come funziona un sistema antitaccheggio a libero tocco

Prima di addentrarci nel merito, è bene spiegare brevemente come funziona un sistema antitaccheggio a libero tocco per negozi di elettronica, un’informazione utile soprattutto per chi non ha un’adeguata conoscenza di tale tecnologia. Il meccanismo su cui si basa un sistema antitaccheggio a libero tocco è tanto semplice quanto funzionale.

I prodotti in vendita sono posizionati su un apposito supporto che è collegato all’espositore o al bancone, attraverso dei cavetti allarmati poco voluminosi. La merce risulta così facilmente visionabile e testabile da parte del cliente, mantenendola nel contempo in sicurezza contro eventuali tentativi di furto o di manomissione.

Se un ladro prova a rubare l’articolo, i sensori di cui sono dotati i dispositivi antitaccheggio a libero tocco si attivano immediatamente, emettendo un allarme acustico di una certa intensità.

Qualsiasi tentativo di furto viene così contrastato in maniera rapida ed efficiente. Le potenzialità dissuasive dei sistemi antitaccheggio a libero tocco appaiono perciò innegabili. Risulta chiaro, infatti, come la presenza di questi dispositivi di sicurezza all’interno di un negozio condizioni inevitabilmente un malvivente dal punto di vista psicologico, fungendo da ottimo deterrente.

Ma altrettanto indiscutibile è la validità che l’antitaccheggio a libero tocco possiede sotto il profilo della Customer Experience.

 

Prevenzione dei furti in negozio ma non solo

Oltre a costituire un prezioso alleato nella prevenzione dei furti in negozio, l’antitaccheggio a libero tocco è uno strumento che consente di conquistare i clienti, spingendoli all’acquisto. L’esperienza del consumatore deve essere perennemente al centro dell’attenzione in un ambito commerciale, ma non sempre viene curata nel migliore dei modi.

Calandosi nel contesto delle realtà specializzate in prodotti elettronici, si scopre che la scelta di offrire ai clienti l’opportunità di maneggiare e di venire a conoscenza diretta degli articoli che sono in procinto di comprare occupa un ruolo di primo piano nelle strategie di vendita.

Al giorno d’oggi, le persone hanno certamente l’abitudine di informarsi sul web prima di procedere con l’acquisto di un dispositivo digitale. Ma sebbene l’opinione di altri utenti sia significativa, non è però totalmente motivante.

Dopo essersi informati online, i consumatori preferiscono controllare con i propri occhi il dispositivo che stanno per acquistare e, possibilmente, testarne le funzionalità. Spinti da questo bisogno, si recano presso i negozi fisici. Ed è solo a quel punto che, dopo aver conosciuto da vicino il prodotto, ne restano definitivamente conquistati o decidono di prediligere altre soluzioni, per poi passare all’acquisto finale.

Che cosa accadrebbe, allora, se un esercente non fornisse alla propria clientela la possibilità di testare con la dovuta attenzione i prodotti elettronici?

Il risultato che si produrrebbe sarebbe un’inevitabile perdita a livello di vendite. Sul lungo termine, inoltre, non offrire ai possibili acquirenti l’opportunità di fare un’esperienza diretta con i dispositivi digitali si tradurrebbe in un insuccesso per il punto vendita, andando a sfavore della sua immagine complessiva.

Sembrerebbe una questione banale ma un consumatore pienamente soddisfatto della sua esperienza di acquisto è innanzitutto una persona che compra e che torna ad acquistare in un negozio in cui si è sentito ascoltato, supportato e “coccolato”.

Ma non ci si limita a questo. Se compiaciuto, lo stesso consumatore finisce con ogni probabilità per consigliare il punto vendita ai propri conoscenti, amici e familiari, favorendo ulteriori occasioni di fatturato per l’esercente che si è dimostrato capace di proporre un’esperienza gratificante.

Il coinvolgimento dei clienti, insomma, è la base del successo di una qualsiasi realtà commerciale. Ne consegue che, per raggiungere questo obiettivo strategico, i negozi specializzati in elettronica non possono permettersi il lusso di vietare ai possibili acquirenti il test dei prodotti vendita. Il danno economico che ne deriverebbe sarebbe infatti di una certa portata.

Partendo da questi presupposti, appare quindi evidente come i sistemi antitaccheggio a libero tocco siano la soluzione ideale per poter combinare l’esigenza di conquistare la clientela alla necessità di proteggere le merci da potenziali tentativi di furto.

 

Sistemi antitaccheggio a libero tocco per i prodotti elettronici: quali adottare?

Una volta compresa l’importanza di utilizzare un sistema di antitaccheggio a libero tocco non solo per la prevenzione dei furti in negozio ma anche come efficace strumento di fidelizzazione della clientela, è opportuno conoscere questi dispositivi in maniera più dettagliata.

Nella ricca gamma dei sistemi di questo tipo, il mercato offre innanzitutto dei dispositivi standard: antitaccheggio a libero toccoche prevedono una protezione meccanica. Entrando nello specifico, si tratta di prodotti che sono dotati di bloccaggio meccanico e che possono essere eventualmente integrati con una protezione elettronica.

Accanto ai dispositivi standard, i punti vendita possono inoltre adottare dei sistemi antitaccheggio a libero tocco elettronici, appositamente ideati per proteggere nel migliore dei modi smartphone, Tablet, notebook, fotocamere, smartwatch e altri apparecchi che possono risultare molto appetibili ai ladri, siano essi improvvisati o esperti.

Per ciò che riguarda questa tipologia di prodotti antitaccheggio a libero tocco, IDISEC è in grado di fornire due linee dedicate alla propria clientela.

– Antitaccheggio per negozi di elettronica: la Linea Retailer

La Linea Retailer del libero tocco include un ventaglio di sistemi antitaccheggio che sono:

  • appositamente pensati per i piccoli imprenditori e gli operatori della grande distribuzione;
  • accomunati da sensori interattivi;
  • adattabili alle specifiche necessità del prodotto elettronico nonché di esposizione del cliente.

– Antitaccheggio per negozi di elettronica: la Linea Display

La Linea Display del libero tocco comprende dispositivi con sistema stand-alone che incarnano la soluzione perfetta per le piccole esposizioni. Oltre a essere specificatamente studiati per i prodotti elettronici con schermi touch, come smartphone, tablet e smartwatch, i prodotti della Linea Display hanno come vantaggio la facilità di installazione, gestibile da parte dello stesso cliente.

A prescindere dal modello prescelto, i dispositivi antitaccheggio a libero tocco sono  strumenti realizzati per tutelare nel migliore dei modi ogni prodotto acquistabile presso centri commerciali, punti vendita di elettronica ma anche negozi di telefonia.

Migliori sistemi a libero tocco: dove trovarli

Se sei alla ricerca dei migliori sistemi a libero tocco da adottare nella tua realtà commerciale così da garantirle un appropriato livello di sicurezza, rivolgiti all’esperienza di Idisec.

Da noi potrai reperire un’ampia gamma di dispositivi di ultima generazione appositamente studiati per la prevenzione dei furti in negozio. Il nostro catalogo propone non solo i più innovativi sistemi antitaccheggio a libero tocco ma anche prodotti quali tag, etichette, barriere antifurto e molto altro.

I dispositivi concepiti dagli specialisti di IDISEC sono per di più personalizzabili a seconda degli specifici contesti, riuscendo così ad adattarsi a qualsiasi genere di entità commerciale, sia essa di piccole, medie o grandi dimensioni.

Per ricevere un preventivo gratuito o per qualunque informazione, contattaci compilando il form dedicato. O, se lo ritieni opportuno, raggiungici direttamente presso la nostra sede. Ci trovi nel cuore di Milano, pronti ad offrirti i migliori sistemi a libero tocco e le più efficaci soluzioni antitaccheggio destinate ai negozi di elettronica e a qualsiasi altro punto vendita.