Consigli

Contapersone per negozi: domande frequenti e risposte

I contapersone da negozio sono strumenti utili quanto poco conosciuti. Con questo termine si definiscono tutti dispositivi che servono a contare le persone che entrano o escono da un posto. Possono essere meccanici o elettronici e li si usa in diversi contesti al di là dei negozi. Ad esempio, li puoi trovare in musei e gallerie d’arte, piscine, banche, uffici pubblici. Insomma, vengono utilizzati in tutti quei posti con un grosso afflusso di gente.

L’immaginario comune tende ad associare i contapersone da negozio con le antenne antitaccheggio. Pur essendo utili anche per ridurre il rischio di furto, sono strumenti con finalità e meccanismi diversi. Questo articolo serve a chiarire cosa sono, a cosa servono e in che modo possono migliorare il tuo business. Se hai qualche altra domanda in proposito, contatta Idisec o lascia un commento più in basso.

Cos’è un contapersone manuale?

Un contapersone manuale è di sicuro la scelta più economica disponibile sul mercato, ma anche la meno versatile. Lo si usa soprattutto durante fiere ed eventi, occasioni durante le quali c’è sempre qualcuno che presiede l’entrata. L’addetto preme il pulsante laterale ogni volta che qualcuno entra, segnando una persona in più.

A cosa serve un contapersone manuale, se ha queste limitazioni? In occasione di certi tipi di eventi, deve esserci sempre qualcuno a presidiare le entrate. Affidare loro un contapersone è un di più che migliora la sicurezza dei visitatori. Ti permette infatti di monitorare il numero di persone all’interno dell’area, accertandoti che non superi il limite di sicurezza.

Cos’è un contapersone elettronico?

I contapersone manuali possono essere sia meccanici sia elettronici. I primi sono dispositivi analogici, mentre i secondi sono dotati di un monitor per il conteggio separato di entrate e uscite. Molte persone, però, parlano di “contapersone elettronico” riferendosi ai dispositivi automatici.

Cos’è un contapersone automatico?

Un contapersone elettronico può essere manuale o automatico, così come un contapersone meccanico. Come abbiamo visto, i contapersone manuali richiedono la presenza di qualcuno che segni manualmente le entrate e le uscite. I contapersone automatici funzionano invece da soli, il che li rende una soluzione utile per negozi e locali privi di controllo all’ingresso.

Ci sono due tipi di contapersone automatici.

  • Contapersone meccanici. All’ingresso del negozio/locale c’è una pedana. Ogni volta che qualcuno vi passa sopra, scatta il conteggio.
  • Contapersone con sistemi ottici. Si montano due sensori ottici all’ingresso, in modo che rilevino chi entra e chi esce. Sono i sistemi più avanzati ed efficaci disponibili al momento.

I contapersone sono difficili da installare?

Dipende dal modello scelto. Un contapersone automatico elettronico è piuttosto facile da installare e richiede poco tempo. Bisogna:

  • montare le fotocellule all’ingresso;
  • collegare le fotocellule al computer (alcuni modelli sono wireless);
  • installare un apposito software che raccolga ed elabori i dati raccolti.

I contapersone meccanici automatici sono un poco più difficili da installare, in quanto dotati di apposita pedana. Anche per questo motivo, sono una soluzione ormai obsoleta e che ha lasciato il posto alle fotocellule.

Un contapersone in negozio aiuta gli affari?

Un buon contapersone da negozio è un ottimo alleato per affari, se usato nel modo giusto. I contapersone elettronici, in particolare, elaborano una serie di dati inestimabili se gestisci un’attività. Ti bastano pochi click per verificare quante persone sono entrate in negozio nei diversi giorni della settimana. Confrontando i dati con le vendite fatte, puoi farti un’idea di quale sia il cosiddetto “tasso di conversione”. In percentuale, quanti visitatori sono diventati clienti?

Un contapersone in negozio ti dice anche quali sono gli orari di punta per la tua attività. Hai un picco di visitatori alle ore 15 e quasi nessuno alle ore 17? Ti converrà avere un commesso in più prima e uno in meno dopo.

I contapersone sostituiscono le antenne antitaccheggio?

Per quanto utili, neanche un contapersone elettronico automatico può sostituire un’antenna antitaccheggio. La sua funzione è del tutto diversa. Al più, puoi usarlo insieme a un buon sistema antitaccheggio e al sistema di videosorveglianza.

  • Segnala se è rimasto qualcuno in negozio. Se il numero di persone uscite è inferiore a quello di persone entrate, potrebbe esserci un intruso da stanare.
  • Facilita il controllo dei gruppi. Mettiamo che nell’ultimo periodo tu abbia subito dei furti, magari a causa di un sistema antitaccheggio obsoleto. Sospetti che sia colpa di una banda, come capita spesso. Con un contapersone elettronico puoi verificare gli orari in cui sono entrati gruppi di tre o quattro persone. A questo punto incroci i dati con i filmati della videosorveglianza.

Quali sono i prezzi dei contapersone?

  • Purtroppo è impossibile dare una risposta univoca in questa sede. I contapersone hanno prezzi diversi a seconda della tipologia e della tecnologia. I contapersone elettronici automatici costano di più rispetto a quelli manuali meccanici. Ciononostante, ti offrono anche molto di più e sul lungo periodo sono un ottimo investimento.
  • La cosa migliore che puoi fare è richiedere un preventivo senza impegno e valutare tu stesso.

Idisec, contapersone per negozi, locali e fiere

Stai organizzando una fiera o un evento in locale? Possiedi un negozio e vuoi dare una svolta agli affari? Idisec ti propone contapersone elettronici e manuali, da utilizzare in tutte le occasioni. Per saperne di più e ricevere utili consigli sulla soluzione migliore per te, contattaci.